Integratori e Dintorni: Depuriamo

18_11L’argomento di oggi va aldilà della cosmesi in senso stretto: ma non sono solo le creme a coltivare la nostra bellezza. Idealmente la depurazione è da affidare ai cambi di stagione, ma, da Rimbambolita quale sono, seguo una regola: osservare ed ascoltare il proprio corpo…Quando ci si sveglia affaticate, con gli occhi un po’gonfi, qualche brufolino che fa capolino quà e là sulle guance…beh, decisamente è arrivato il momento di depurare un po’ l’organismo, sia che ci si voglia concentrare sul fegato, sia che si voglia unire un’azione drenante, sia che si voglia aggiungere un’azione di controllo del peso, è il momento di ricorrere alle erbe. Una raccomandazione, che può sembrare scontata, ma non lo è: chiedete sempre consiglio alla vostra erborista di fiducia, le erbe hanno degli effetti positivi è vero, ma possono non essere giuste per il vostro organismo, possono interagire con dei farmaci che prendete…La regola, la seconda di quest’oggi, è sempre evitare il fai-da-te….
Aboca propone tra gli altri prodotti Fisiodepur ,che unisce un insieme di estratti liofilizzati di piante tra le quali: Bardana (depurativo a livello cutaneo), Carciofo e Cardo Mariano (due potenti depurativi del fegato), Tarassaco e Orthosiphon (dall’effetto depurativo e drenante) a quella antiossidante e anti-radicalica del Rooibos o Thè Rosso africano e Aloe vera.
Tra i prodotti in commercio attualmente, uno che mi ha veramente conquistata è il 5D – Depuradren della Benefit, presente sia nella formula urto – quella che preferisco – sia nella formulazione classica. Mi piace questo depurativo perché non contiene fucus, un’alga che, oltre a stimolare il metabolismo dei grassi, incide anche sul funzionamento della tiroide: ritornando alla seconda regola di Rimbambolita, evitiamo il fai-da-te e, parliamone con l’erborista di fiducia. Oltre agli estratti di piante dagli effetti drenante (Sorbus Domestica e Betulla), depurativo e disintossicante (Cardo Mariano e Tarassaco), tonificante (Eleuterococco), bruciagrassi (The Verde OLong e Caffè Verde), pancia piatta (Anice) contiene dei sali minerali quali Potassio e Magnesio.
Concludo parlando di un integratore che ho scoperto l’estate scorsa e mi ha letteralmente conquistata: SpiruVit di BioSpirulina. Pur non nascendo come depurativo, ha anche degli effetti disintossicanti e depurativi. E’ a base di Spirulina Platensis, una micro-alga ricchissima di proteine, quindi indispensabile per chi, come me, non mangia carne, ma anche di vitamine, minerali, 8 aminoacidi essenziali…stimola le difese immunitarie, contrasta la degenerazione cellulare, purifica e fortifica l’organismo, aumentando la resistenza fisica e intellettuale.Provare per credere
Ricapitolando:
Aboca
Fisiodepur: 10 flaconcini da 15 gr, ca 19.50€
Benefit
5D Depuradren Formula Urto: flacone 300 ml, ca 29.50€
BioSpirulina
SpiruVit: flacone da 450 cprs, ca 18.00€

Parola di Rimbambolita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...